Questa guida è strutturata per ottimizzare ogni singolo passaggio in modo da ottenere il miglior risultato, impiegando meno tempo possibile e facendolo nel modo più semplice e snello al contempo.

Materiale necessario:

Il Software PS3 ISO Tool 1.941 -> Link su Mega.co.nz & Guida qui sul sito

Il Software WinRAR 5.x (velocizza l’estrazione da ISO a JB Rip) –> Sito www.winrar.it 

Pack Rapido x creare e3BOOT Disk “Aggiornabile” –> Link su Mega.co.nz

E ovviamente dovremo aver aggiornato l’ e3 ODE PRo all’ e3OS 2.1

e3OS 2.1 su Mega.co.nz -

INIZIO

Partendo da un Hard-Disk USB formattato NTFS con tutte le ISO dei nostri giochi, dovremo usare il Software “PS3 ISO Tool 1.941″ per rinominare le ISO nel formato più vicino possibile a quello che ci necessita, lanciamo il Software:

Clicchiamo su Modify ISO(s)

Spuntiamo l’opzione Rename ISO-Files come in figura,
le ISO diverranno “nome gioco – [Game-ID]” e diamo “Continue”

Nella immagine sopra sono già state rinominate per l’uso finale, l’immagine è per spiegare come, selezionando tutte le vostre ISO e dando “Apri” il Software in poco tempo rinominerà correttamente i vostri giochi in formato ISO per agevolare la rinominazione finale necessaria a “e3bootgen2.exe” che è appunto quella in immagine per quanto riguarda il formato ISO.

In immagine, evidenziata è una ISO cosi come rinominata dal Software, e la freccia fa capire come va rinominata.

In pratica, il titolo e le parentesi quadre sono di troppo,
il nome finale della ISO da scompattare deve essere nel formato esatto delle immagini!

Con WinRAR selezioniamo tutte le ISO dei giochi, e dal contestuale scegliamo la voce:

“Estrai ogni archivio in una cartella separata”

Alla fine avremo un Hard-Disk come questo
(aggiunti i file del mio Pack e3BOOT e rimosse le ISO magari spostandole nella cartella ISO appunto)

—————————————————————

Ora va preparato l’E3BOOT.BAT

Andiamo sul file EBOOT.BAT e dal menù contestuale clicchiamo su “Modifica”

Sostituiamo nel mio .BAT il Title-ID con quello del vostro BlueRay Game originale, nel corretto formato
come spiegato in immagine. Quindi andiamo su File –> Salva

———————————————————————————

UN ULTIMO APPUNTO!

Ultimamente molti giochi, tra cui l’appena rilasciato “THIEF” hanno un EBOOT.BIN modificato
per fargli eseguire una firma visiva, quella oscillante del Team Duplex lanciato il gioco.

Questi giochi di norma contengono all’interno della cartella :

Thief.PS3-DUPLEX\BLES01982-[Thief]\PS3_GAME\USRDIR

Due EBOOT.BIN, uno normale (che è quello rimaneggiato) e quello “ORIGINALE” rinominato come si vede in immagine.

Dobbiamo (se abbiamo un ODE o se con un CFW vogliamo poter aggiornare senza problemi il gioco) rinominare l’ EBOOY.BIN magari in MOD_EBOOT.BIN e quello che troviamo EBOOT.BIN_ORIG in EBOOT.BIN.

E dobbiamo farlo prima di lanciare il nostro e3BOOT.BAT ;-)

————————————————————————-

Quando siamo pronti, lanciamo l’ e3BOOT.BAT e magari se sotto Windows 7 o Windows 8/8.1 dopo averlo selezionato, dal menù contestuale scegliamo di lanciarlo come amministratore.

Una volta lanciato l’ e3BOOT.BAT avrete un responso simile a questo sopra, ogni gioco rilevato verrà comunicato visivamente man-mano che l’eseguibile avrà patch’ato correttamente il gioco sino all’uscita della scritta di premere ENTER (INVIO da tastiera in pratica) per uscire.

Una volta premuto, uscirà comunque una seconda richiesta di premere un tasto per chiudere la finestra del Prompt comandi, questo grazie all’istruzione “pause” nel .BAT.

MASTERIZZAZIONE
BlueRay

Una Volta premuto un tasto e chiusasi la finestra del Prompt comandi, saremo pronti per andare a masterizzare la nostra ISO su un supporto vergine BlueRay, usando il nostro sempre amato ImgBurn!

Aperto ImgBurn, clicchiamo come sempre sulla prima voce in alto a sinistra “Masterizza Immagine” e come in figura guidiamo il Software fino alla ISO “e3BOOT.ISO” creata dalla procedura, una volta pronta e caricata la ISO apparirà come in figura, con un file-system sconosciuto (e anche cercando di aprirla con un comune UltraISO, o PowerISO non avremo che un messaggio di errore..).

Una volta che il Software ImgBurn è pronto (dovete attendere che escano i dati simili a quelli in immagine, che indicano che seppur non comprendendo cosa sta per masterizzare, ImgBurn è pronto a farlo) clicchiamo sull’icona masterizza e attendiamo il pochissimo tempo necessario alla masterizzazione. Una volta finito e fatta la Verifica, siamo pronti ad andare con il nostro Hard-Disk alla nostra PS3 per iniziare a giocare.