Aggiornamento masterizzazione XGD3 : Dopo aver sperimentato un gran numero di masterizzazioni fallite (giusto nel cambio layer in fase di Verifica post-masterizzazione) ho deciso di studiare la cosa e cercare una soluzione.

L’ho trovata nell’installazione del ElbyCDIO come gestore I/O al posto del SPTI Microsft, questo ha reso la masterizzazione molto più stabile e ridotto a zero le masterizzazioni non a buon fine.

Come prima cosa installare il gestore Unità Virtuali (emula un lettore partendo dalla semplice ISO) gratuito scaricabile qui:  Virtual Clone Drive

Quindi installarlo, dando l’ok all’installazione del Driver ElbyCDIO (se si ha Vista o Windows 7 andrà dato l’ok anche alla richiesta dei privilegi amministrativi)  e andare a settare una volta finito, in ImgBurn:

Riavviare il PC e fare una nuova masterizzazione, nei miei masterizzatori ha reso più fluido il processo di masterizzazione, evitando errori in fase di Verifica o peggio in fase di scrittura, e contando che io uso supporti di Qualità normale (non i Verbatim insomma) con appunto i Verbatim, come consigliato da C4Eva la cosa dovrebbe essere ancora più evidente.

Come settaggi, io setto solo l’ O.P.C. prima della masterizzazione e masterizzo i supporti 8X a 4X (la velocità minima possibile), e come features del Liteon, tengo attivo solo SmartBurn, disabilitando come di Default tutte le altre funzioni come HyperTuning, Online HiperTuning ecc.

Spero di esser stato utile a chi sta incontrando problemi!