ATTENZIONE

State lontani dal Live anche con giochi originali o console originali (se avete poi intenzione di fare una modifica del tipo base, con flashing del lettore e iXremeLT+) e non usate profili Live se la console non è fisicamente disconnessa dalla rete, anche il wi-fi delle Slim va disabilitato!

Il problema non è che si cancella qualcosa o casca il mondo (e giro tondo.. :)) ma solo che in maniera subdola e completamente nascosta Microsoft vi sostituisce il file contenente le indicazioni su cosa e dove cercare i settori di protezione AP25 nei vari giochi.

Con l’avvento del firmware per far copie da originali 0800 V3 C4Eva ha implementato un sistema basato su un file “dae.bin” contenuto in ogni aggiornamento Dashboard, che è la mappa dei punti del DVD-ROM del gioco (tutti i giochi XGD3 sono protetti AP25) in cui la console va a controllare la presenza o meno dei settori AP25 stampati su tutti i DVD-ROM originali e invisibili ai comuni lettori e masterizzatori!

Ad oggi, al momento di fare una copia da originale con XBOX Backup Creator, il lettore con firmware 0800 V3 estrae normalmente il gioco, e il software basandosi sull’ultimo dae.bin (quindi quello presente e preso dall’ultima Dashboard rilasciata) inserisce del marker che daranno modo a iXtremeLT+2.0 di rispondere correttamente all’eseguibile del gioco durante le fasi di verifica.

Essendo uguale per tutte le console, ne deriva che una volta fatta una copia questa vada su tutte le console, tranne su quelle con un file dae.bin diverso, e Microsoft ha in pratica fatto questo, sostituito il file dae.bin di nascosto entrando grazie ad una backdoor implementata nella Dashboard 13604, e non si è limitata a sostituire tutti i dae.bin con una diversa versione, ma per ogni console ha aggiunto posizioni e tavole di controllo univoche, ovvero valide solo per quella singola console, in modo che se anche uno avesse una copia perfetta per la sua, su quella del vicino di casa non andrebbe comunque al pari di quelle che andavano prima del 14-15 Novembre quando questa operazione è iniziata.

Per ovviare a questa problematica C4Eva ha fatto sapere che dal 6 Dicembre 2011 giorno in cui verrà rilasciata la nuova Dashboard inizialmente prevista per il 15 Novembre, inizierà a lavorare su un nuovo firmware iXtremeLT+3.0 che ancora una volta stravolgerà un po tutto, con nuove tecnologie dai nomi altisonanti (un po teatrali) permettendo come doveva permettere già iXtremeLT+2.0 di superare tutte le protezioni mediante al più la rimasterizzazione dei dischi di backup.

E’ notizia di questi giorni che nel Pack di firmware iXtremeLT+2.0 appena rilasciati e teoricamente testati prima del rilascio, le versioni per 079K non leggono i giochi XGD3, e da alcune altre fonti (non ho avuto modo di capire se son cialtroni i modder casalinghi o aimè il geniale quanto ultimamente incompreso anche dal sottoscritto C4Eva) anche gli altri modelli.

Io personalmente ho avuto modo di testare uno 079K ma dato che era su una console che originariamente montava un Samsung, ho dato la colpa a quello e ordinato dei Samsung nuovi.

Il succo è che C4Eva non capisce che continuare a buttar fuori novità senza un adeguato testing approfondito porta come la gatta frettolosa a fare i gattini ciechi!

Se avesse testato iXtremeLT+2.0 (ma lo ringrazio di non averci fatto aspettare, sia chiaro) avrebbe previsto eventuali problemi con i CIV o come quanto successo coi Samsung che hanno necessitato di una revisione 2.01 (come del resto ora gli Hitachi 079K ecc.) già in fase di testing.. ma in quel caso non c’era altro modo per leggere quei giochi, e quindi con la pressione mediatica ha fatto uno splendido regalo alle masse, e assolutamente si puo solo ringraziarlo.

Per quanto riguarda i dae.bin invece era logico che Microsoft spostasse qualcosa o quantomeno modificasse qualcosa, è come se ci rubano l’auto in un dato posto, appena ne abbiamo un’altra non la rimettiamo nello stesso posto, specie se sappiamo che tutti sanno che li è facile rubare le auto, e Microsoft vede la sua auto nei giochi che se copiati non portano incassi!

Ora con questa nuova sparata di rivoluzionare tutto partendo dal 6-7 Dicembre e promettendo un rilascio entro Dicembre 2011, questo vuol dire una fase di testing a dir poco assente o comunque ridicola.. anche un geniale programmatore come C4Eva non è infallibile, ed è facile che problemi come quelli occorsi con gli Hitachi 079K siano la norma se si continua con questi ritmi e a tagliare sempre più l’importantissima fase di testing.

Quindi la scelta migliore al momento è tenersi il sicuro iXtremeLT+2.0/2.01 sperando che nelle prime versioni di abgx360 1.06 sia già presente la possibilità di sotituire i settori AP25 standard automaticamente.

Un altro modo di farlo è usare XBOX Backup Creator per estrarre i settori da una copia rifatta usando il dae.bin della nuova versione della Dashboard, e usando l’opzione Inject re-inserirli in una ISO fatta da disco masterizzato in precedenza in modo da non dover riscaricare giga e giga di dati dalla rete, ma semplicemente scaricare pochi Kbyte.

Chi non ha fretta può anche aspettare un eventuale rilascio di iXtremeLT+3.0 ma deve poi esser consapevole che se dovesse presentare bug più o meno gravi un eventuale ri-modifica e interamente a suo carico, l’alternativa più sicra alla luce della consapevolezza che per andare sul Live ormai l’unica cosa realmente sicura è andarci con una console originale con giochi originali ecc. ecc. è il Jtag.

Per giocare senza problemi con copie di backup, anche se è improprio usare il termine copie dato che si tratta di “files & cartelle” estratti o conversioni dei giochi in formato GOD (vedere le guide qui sul sito) la miglior modifica è il JTag, zero problemi di AP25 o altro dato che vengono disabilitati, avvio in tempi velocissimi grazie alle nuove tecnologie acquisite, che rendono anche l’avvio delle Jasper con memoria interna da 512 Megabyte cosa di pochi secondi (Vedi filmato).

E tutta la comodità di potersi aggiornare la console da soli (il primo aggiornamento della dashboard viene fatto assieme in desktop remoto in modo da farlo un paio di volte con la mia supervizione per poi installarlo su console semplicemente mettendo il file della Dashboard/NAND su pennetta USB o hard-disk USB usato per i giochi assieme al launcher e avviando la console premendo Eject e lanciando Xell al posto della Dashboard).

Una volta aggiornata la console, tutti i giochi partono senza bisogno di patching dell’eseguibile per saltare i check della versione (possibile ma se evitabile è meglio), come da guide si possono inserire da rete ethernet (o wi-fi ma è lentissima credetemi, anche con reti “N” a 300 Megabit) in modo automatizzato, o direttamente convertiti da ISO su un disco USB nel formato preferito.

Accesso FTP, e HTTP e possibilità di lanciare la Dashboard alternativa FreeStyle o l’interfaccia XeXMenù direttamente dai link posizionati nel catalogo giochi e accessibili appena accesa la console, oltre che tenendo premuto un tasto specifico del Joypad nel caso la console abbia almeno un hard-disk interno (non importa la dimensione, i giochi possono poi risiedere su hard-disk USB).

Tutto il software necessario per attenere il massimo dalla console viene fornito assieme alla console modificata, assieme alla NAND originale e CPU-Key/DVD-Key uniche cose necessarie assieme al software preferito “Autoaggiornante via internet” che sarà presto messo in rete via link con una guida dettagliata per creare l’aggiornamento personalizzato per la propria console.

Al momento ho disponibili alcune console XBOX360 Slim da 250 Giga in confezione Retail con cuffie, un paio di giochi, cavi ecc. e un abbonamento Live da 3 mesi (da rivendere o regale! non usatelo mai anche se prendete le console altrove, è il formaggio che fa da esca per i topolini curiosi) ma con lettore DG-16D5S immodificabile, già perfettamente JTag-ate e con tutti gli accessori e cavi ancora sigillati.

- XBOX360 Slim 250 Giga con JTag CoolRunner -

Link e Link (più offerte) all’offerta internet (senza modifica)

299€ (fatturate da Mediaworld)